domenica 19 gennaio 2014

1 FEBBRAIO CONTRO GLI OGM - ABBIAMO BISOGNO DELL'AIUTO DI TUTTI

ABBIAMO BISOGNO DELL'AIUTO DI TUTTE E DI TUTTI...
per dire un secco No agli OGM.. per chiedere con forza 
CIBO SANO PER TUTTI

per difendere la biodiversità, la salubrità, il coltivare sano e sostenibile
.. è per questo che chiediamo a tutte e tutti di mobilitarsi e costruire assieme a noi
una giornata di informazione, sensibilizzazione, di protesta e proposta

1 FEBBRAIO 2014 -ZERO OGM- CIBO SANO PER TUTTI
giornata a favore della BIODIVERSITA', del CIBO SANO e SICURO,
della TRASPARENZA, del COLTIVARE SANO e SOSTENIBILE..
si biodiversità - No OGM
..PER DIRE NO AGLI OGM !!!!
una giornata per far sentire la nostra voce e ribadire con forza la nostra ferma opposizione
agli OGM (organismi geneticamente modificati), per chiedere il DIVIETO assoluto di semine
di OGM (piante in cui è stato inserito in modo innaturale DNA di insetti, batteri ecc..)
E' VITALE AGIRE SUBITO per difendere la biodiversità, la salute, il cibo sano, la fertilità

http://coltivarcondividendo.blogspot.it/2014/01/sabato-1-febbraio-giornata-di.htmlhttp://coltivarcondividendo.blogspot.it/2014/01/sabato-1-febbraio-giornata-di.html

Il 1 febbraio chiunque può partecipare alle iniziative che verranno organizzate in ogni provincia veneta (e in altre zone d' Italia), ma anche auto organizzare un momento di informazione e denuncia. Magari stampando un dei volantini che metteremo on line e diffondendolo nel suo paese. Ma anche spedendo mail o lettere a giornali e politici, usando i social media, il passaparola, dando libero sfogo alla sua creatività

INVITIAMO TUTTE E TUTTI A PARTECIPARE A QUESTA INIZIATIVA, DA COSTRUIRE ASSIEME!!
Gli appuntamenti che sono già stati fissati o sono in fase organizzativa, sono i seguenti: 

Belluno: al mattino del 1° febbraio, stand info al mercato di Belluno e Feltre: al pomeriggio del 1° febbraio, azione in piazza 
(contatto: coltivarcondividendo@gmail.com)
- Rovigo: il 1° febbraio volantinaggio davanti al supermercato coop (contatto: stellinaunica@libero.it)
PROVINCIA DI PADOVA:
Padova: il 1° febbraio e tutte le settimane successive partendo dal 25 gennaio, volantinaggio davanti all'interspar dell'Arcella, dell'eurospar di via Palestro, e davanti a un altro supermercato (contatto: anneiris.romens@gmail.com)
Battaglia (Pd): il 1° febbraio e tutte le settimane successive, volantinaggio davanti a un supermercato da definire (contatto: Orlando - 0499115579)
PROVINCIA DI VENEZIA:
Mestre (Ve): il 1° febbraio, volantinaggio davanti al Valecenter al mattino e Auchan al pomeriggio (contatto: Mario - 3383517099 e Nica - 3482252444)
Mestre (Ve): il 1° febbraio, volantinaggio da definire (Andrea - 3471855625)
PROVINCIA DI TREVISO:
Mogliano (Tv): il 1° febbraio, volantinaggio davanti alla coop (contatto: Nicoletta - 3391610100)
Castelfranco (Tv), Piove di Sacco (Pd), Santa Maria di Sala: il 1° febbraio, volantinaggio davanti alla coop (contatto: giuly.gio@teletu.it)
Olmi (Tv): volantinaggio da definire 
PROVINCIA DI VICENZA:
Vicenza (Vi): il 1° febbraio, volantinaggio davanti a un supermercato da definire (contatto: Franco - 3343201392)
Bassano del Grappa (un definizione)
E INOLTRE:
Camper "zero ogm per un cibo sano per tutti" camper itinerante per i mercati di Treviso, Padova e Venezia
 
TUTTI COLORO CHE DESIDERANO O STANNO ORGANIZZANDO ALTRI MOMENTI DI VOLANTINAGGIO, INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE SONO PREGATI DI INFORMARCI O CHIEDERE INFORMAZIONI O UN AIUTO coltivarcondividendo@libero.it
volantino provvisorio in attesa del definitivo
 
 

1 commento:

  1. mi chiedo:
    ma perchè la confagricoltura continua a dire che per risolvere i problemi delle tossine del mai servono gli OGM e contenporaneamente a chiedere che anche in italia si alzi il livello massimo di tosisne nel mais come negli USA
    ma se negli usa coltivano solo mais ogm e han bisogno di un livello massimo di contaminazione superiore di ben 10 volte a quello italiano.. è una balla che l'ogm risove il problema delle tossine nel mais!!!

    RispondiElimina