sabato 21 luglio 2012

CEREALI ANTICHI.. MUSEO DIFFUSO.. E NON SOLO

PERIODO DAVVERO INTENSO PER IL GRUPPO COLTIVARE CONDIVIDENDO DOPO L'INTERESSANTISSIMO INCONTRO CON ENZO NASTATI CHE CI HA FATTO L' IMMENSO PIACERE DI VENIRCI A TROVARE... E LA BELLISSIMA SERATA ALLA "BUONA STELLA" ( SULLE COLLINE DI MONTEBELLUNA) ..
PROSEGUE L'ATTIVITA' DI MONITORAGGIO, CLASSIFICAZIONE E COLTIVAZIONE DELLE VARIETA' ANTICHE E LOCALI NELL'AMBITO DEL PROGETTO "MUSEO DIFFUSO"

PROPRIO IN QUESTI GIORNI LOLO HA RACCOLTO ALCUNI CEREALI SPERIMENTATI ANCHE NELLA NOSTRA ZONA.
CEREALI SEMINATI LO SCORSO AUTUNNO (FINE OTTOBRE INIZIO NOVEMBRE) CHE NONOSTANTE L'INVERNO E L'INIZIO DI PRIMAVERA MOLTO SECCHI HAN DATO OTTIMI RISULTATI.
SEMINATI RADI E A SPAGLIO

FARRO MOLTE LE TESTIMONIANZE CHE CI PARLANO DI UN FARRO BELLUNESE. ABBIAMO RECUEPRATO LE SEMENTI QUALCHE ANNO FA E LO ABBIAMO ANCHE SEMINATO. NON HA PRESENTATO GROSSE DIFFICOLTA' DI COLTIVAZIONE MENTRE E' RISULTATO MOLTO OSTICO SIA SGRANARE I CHICCHI DALLA SPIGA CHE DECORTICARLI.
ABBIAMO QUINDI PENSATO DI PROVARE A COLTIVARE IL FARRO DELLA GARFAGNANA.
I RISULTATI SONO STATI DECISAMENTE OTTIMI SIA PER QUEL CHE RIGUARDA LA COLTIVAZIONE CHE LE LAVORAZIONI SUCCESSIVE. UN FARRO QUINDI MOLTO PIÙ ADATTO ALLA COLTIVAZIONE PER AUTO PRODUZIONE
FARRO DELLA GARFAGNANA (2012)

 GRANO CANOVA: LE SEMENTI CI SONO STATE DATE DALL ASSOCIAZIONE AVEPROBI E ABBIAMO PENSATO DI PROVARLE ANCHE NELLA NOSTRA ZONA NONOSTANTE L'APPEZZAMENTO DI MODESTE DIMENSIONI I RISULTATI SONO STATI BUONI SIA IN TERMINI DI RESA CHE DI QUALITA'
Grano canova (2012)

 
ECCELLENTI ANCHE I RISULTATI DI UN GRANO ANTICO DONATOCI DA AGRICOLTORI DELLA LESSINIA (DE CARO) SPIGHE MOLTO RIGGHE E TEMPI DI COLTIVAZIONI MOLTO INTERESSANTI. A BREVE PROCEDEREMO CON LA MACINATURA E TESTEREMO ANCHE LA QUALITA' DELLA FARINA


CI SONO GIUNTE ANCHE ALTRE FOTO DA COLORO CHE STANNO COSTRUENDO IL PROGETTO MUSEO DIFFUSO.. ECCONE ALCUNE..
roveja
la ormai famosissima INSALATA DELLE DOLOMITI











fagiolo BONEL di Fonzaso
bonel basso (coltivato, un tempo, sotto alle viti)

Nessun commento:

Posta un commento