lunedì 16 maggio 2011

IMMAGINI E NOTIZIE dal "MUSEO DIFFUSO"

Dopo la riuscitissima giornata di Fonzaso che ha consentto la distribuzione (gratuita) di una serie di sementi di varietà antiche e autoctone, proprio in questi giorni il Progetto "Museo Diffuso", entra in una fase decisamente operativa.. LE SEMENTI VENGONO AFFIDATE ALLA TERRA.
In molti hanno seguito le indicazioni del "calendario biodinamico, altri han rispettato le indicazioni legate alla luna crescente, altri ancora hanno atteso la provvidenziale pioggia di domenica. Sta di fatto che ci stanno già giungendo le prime foto richieste da questo progetto a cui teniamo molto. Un progetto indispensabile per riprodurre le sementi, per avere semi da donare durante le nostre iniziative evitando l'estinzione di alcune varietà decisamente molto erose
Vitale che la "MOSTRA DELLE SEMENTI ANTICHE" non sia un insieme di semi riposto in vasetti impolverati, ma che viva, si rigeneri, dia la possibilità a chiunque di avere sementi "non ibride" da usare nei propri orti e nei propri campi
Di seguito alcune foto giunte in questi giorni


ps siamo a disposizione per informazioni, indicazioni e consigli


la COMBINAove vengono posti i semi
molti seminano i fagioli a gruppi di 5
















utile indicare la varietà seminata
i semi di mais son ravvicinati, poi si diradarà
c'è chi ha già seminato da tempo.. patate e fagioli
fagiolo dalla striscia d'oro
le prime insidie: gli AFIDI
                                                                                                                                                          

Nessun commento:

Posta un commento