lunedì 4 ottobre 2010

NOTIZIE VARIE...

Un grazie sentito a tutti coloro che ci hanno fatto visita presso il nostro banchetto o con i quali abbiamo avuto modo di scambiare idee, pensieri, timori, progetti.. nel prosismo fine settimana vi aspettiamo a:


MEL - alla fiera "MELE a MEL


ALTRE NOTIZIE INTERESSANTI...

.. IL "FAGIOLO GIALET" .. è PRESIDIO SLOW FOOD !!!

per vedere la pagine e la descrizione dell' importante prodotto bellunese cliccare qui
Ricordiamo che il consorzio di tutela del fagiolo Gialet ha adottato il "disciplinare biologico" per la coltivazione del noto legume

.. GLIFOSATE ANCORA SOTTO ACCUSA !!

ci scrive G. Salvador:
"..invio per info un ennesimo studio che accusa il glifosate per i difetti nelle nascite, come ripetuto anche nelle assemblee a Pieve di S e Conegliano.
Il glifosate è il principio attivo più usato nei diserbanti utilizzati nel diserbo dei binari ferroviari (alla faccia dei viaggi salutari - le ferrovie sono i maggiori consumatori in Italia), strade, parchi, giardini pubblici, mais, soia, e soprattutto vigneti e talvolta, da parte di orticoltori irresponsabili, anche di vialetti negli orti.."
 
ALTRA PAGINA CHE CI FA CAPIRE LA PERICOLOSITA' DI QUESTO PRODOTTO 
.Dai dati ARPAV rileviamo che nel 2007, nella provincia di Treviso, sono stati impiegate 55 tonnellate di “Glyphosate” ed 8 tonnellate di “Glufosinate ammonium”.Acqua fresca?           Tutt’altro !!!!
Il “Glufosinate ammonium” è stato recentemente mosso al bando dalla Comunità Europea perché classificato CMR (C=carcinonogenic; M=mutagenic; R = classified as Toxic for reproduction).
(vedi elenco dei pesticidi messi al bando dalla UE con la Direttiva approvata il 19 gennaio scorso)
Inoltre, secondo i dati in letteratura rilevati del Prof. Gianni Tamino, il Glufosinate-ammonio è correlato a disturbi neurologici, respiratori, gastrointestinali, ematologici e a difetti di sviluppo dei neonati nell’uomo...

Nessun commento:

Posta un commento